Uomo, ambiente e inquinamento. Scenari allarmanti e soluzioni possibili

0

Ospiti della puntata Francesca Ferro, direttore Legambiente Campania, Davide De Stefano, presidente Fondali Campania, Elena Primicile, associazione Nakote, Marcello Bruschini, riserva naturale Cratere degli Astroni, Nello Petrucci, artista e Fabio Armano, Plastic Free Campania

Ascolta “19. Uomo, ambiente e inquinamento. Scenari allarmanti e soluzioni possibili” su Spreaker.

Il rapporto tra uomo, ambiente e inquinamento: agli scenari allarmanti che emergono dalle cronache fanno da contraltare le soluzioni possibili per riequilibrare una situazione che appare compromessa. Se ne è parlato nella 19esima puntata di SonAir – La voce del sociale, il programma di Volwer dedicato al mondo del sociale, ideato da Raffaele Perrotta, condotto con Marco Pirollo per la regia di Giuseppe Perrotta.

Ospiti in studio Fabio Armano, referente di Plastic Free Campania, e l’artista Nello Petrucci. In collegamento hanno invece partecipato Francesca Ferro, direttore Legambiente Campania; Davide De Stefano, presidente dell’associazione Fondali Campania; Elena Primicile dell’associazione Nakote e Marcello Bruschini, della riserva naturale Oasi Wwf del Cratere degli Astroni.

Fabio Armano, avvocato esperto in materia ambientale, ha affrontato il tema dei reati ambientali e cosa fare per applicare compiutamente le leggi in materia. Inoltre ha evidenziato le iniziative di Plastic Free relative alla raccolta di plastica sulle spiagge italiane. Nello Petrucci ha invece illustrato i progetti artistici realizzati dando una nuova vita ai rifiuti e alla plastica attraverso la creazione di vere e proprie opere d’arte.

Davide De Stefano è intervenuto sulla situazione dei fondali campani in particolare per quanto riguarda la contaminazione dalle microplastiche. A settembre saranno diffusi i dati della ricerca avviata attraverso il progetto “Sentinelle del mare”. Francesca Ferro ha raccontato l’attività Goletta verde di Legambiente che monitora le acque campane, mentre Primicile e Bruschini hanno condotto gli spettatori attraverso le bellezze naturali dell’oasi WWF del Cratere degli Astroni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui