Prosegue l’Agorà dei praticanti avvocati della Scuola Bruniana di Nola

I prossimi appuntamenti saranno il 12 marzo con Luca Pisciotta, Ester Ricciardelli, Anna Nunziata e Massimiliano Secondulfo, il 19 con Teresa Di Nuzzo e il 26 con Gianmario Sposito e Angelo Bianco

0
avvocati

Prosegue il ciclo di incontri formativi della Scuola Bruniana, che ha organizzato per i praticanti un “percorso formativo integrato”, denominato “L’Agorà dei Praticanti Avvocati”. Venerdì 12 marzo, dalle 15 alle 17, sarà la volta di “Nullità e riti alternativi”. Ne parleranno il dottor Luca Pisciotta (Sostituto Procuratore – Nola e presidente della locale sezione di A.N.M.), la dottoressa Ester Ricciardelli (Giudice Sez. Penale – Nola), gli avvocati Anna Nunziata e Massimiliano Secondulfo (entrambi del Foro di Nola).

Mentre, venerdì 19 marzo, dalle 15 alle 17 si parlerà di “Tecniche di redazione atto-parere in materia di diritto penale” con l’avvocato Teresa Di Nuzzo (Foro di Nola). “Profili processuali e sostanziali (art. 52 del codice deontologico)” sarà, infine, l’argomento dell’evento di venerdì 26 marzo, dalle 15 alle 17, con l’avvocato Gianmario Sposito (Foro di Nola) e l’avvocato Angelo Bianco (Foro di Nola).

Vanno avanti con successo, nonostante le problematiche derivanti dal Covid-19, i venerdì della Scuola Bruniana di Nola. Infatti, i praticanti avvocati, raggiunti in modalità on line, e in presenza (non appena sarà possibile), assistono a una rassegna critica delle novità giurisprudenziali. Gli aspetti pratici relativi alle udienze civili, penali, amministrative e tributarie; la redazione guidata di atti e pareri e le norme deontologiche.

Lo scorso venerdì 5 marzo, è stato affrontato l’argomento “Reati contro la P. A. Rassegna critica delle ultime sentenze di legittimità e di merito in materia di diritto penale” con il dottor Luca Pisciotta (Sostituto Procuratore – Nola) e l’avvocato Vincenzo Miele (Foro di Nola).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui