Nel radiogiornale del Terzo Settore, scuola e contributi per la protezione civile

0
radiogiornale

Gli ultimi aggiornamenti sulla riforma del sociale, i progetti in risposta a “Un domani possibile 2020” e il concerto del primo ottobre “RisuonaItalia. Tante piazze, una sola comunità”

Ascolta “03. Nel radiogiornale del Terzo Settore, scuola e contributi per la protezione civile” su Spreaker.Si aggiunge un nuovo, fondamentale, tassello al completamento della Riforma del Terzo settore. In queste settimane di accelerazione sull’operatività del RUNTS, il Registro unico nazionale del terzo settore, è stato pubblicato lo scorso 17 settembre in Gazzetta Ufficiale anche il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri sul 5 per mille. Su oltre 40 decreti attuativi attesi, quindi, salgono a 18 quelli sinora adottati (mentre 5 sono quelli in via di elaborazione). Per restare aggiornati e saperne di più è possibile visitare il sito csvnapoli.it

Scuole e servizi educativi durante tutta l’emergenza Covid-19 sono rimasti chiusi e riaprono ora per il nuovo anno scolastico, con importanti novità. Quali sono state le conseguenze per bambini e ragazzi sul piano educativo? Quali nuove competenze sono richieste ad educatori e insegnanti? Quale nuovo ruolo sono chiamate a rivestire le famiglie nell’educazione dei figli? Sono queste alcune delle domande a cui proverà a dare risposta l’iniziativa “Le nuove sfide educative” promossa da Mission Bambini. Un ciclo di quattro incontri on line, che si terranno sulla pagina facebook dell’associazione il martedì alle ore 18 a partire dal 29 settembre.

C’è tempo fino al 31 dicembre per richiedere contributi a sostegno di progetti promossi dalle organizzazioni di volontariato di protezione civile. Le modalità per la presentazione delle proposte, la loro valutazione e la concessione dei relativi contributi sono stabilite da criteri con validità triennale, definiti dal Dipartimento della protezione civile. Maggiori informazioni sono disponibili su csvnapoli.it

L’impresa sociale Con i Bambini ricerca esperti per la valutazione dei progetti esecutivi, pervenuti in risposta al Bando “Un domani possibile 2020”. Saranno prese in considerazione candidature di persone fisiche con esperienza in politiche e interventi di sostegno all’inclusione e all’autonomia dei minori e dei giovani migranti arrivati soli nel nostro paese. Per inviare il proprio curriculum c’è tempo fino al prossimo 2 ottobre. Maggiori informazioni sono disponibili su csvnapoli.it

Il prossimo 1° ottobre alle ore 11, si terrà “RisuonaItalia. Tante piazze, una sola comunità”: un concerto simultaneo in 50 città di orchestre giovanili, espressioni di progetti di contrasto alla povertà educativa e alla dispersione scolastica, oltre che di formazione musicale d’eccellenza. Promosso da Acri e realizzato con la media partnership di TGR Rai, l’evento si tiene in occasione della Giornata europea delle fondazioni, organismi che quotidianamente sui territori promuovono e sostengono queste e tante altre organizzazioni della società civile. Per saperne di più csvnapoli.it

 

La sigla è
Fresch News
di Lorenzo Tempesti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui