“Nave Vespucci, 90 anni oggi”, compleanno social il prossimo 22 febbraio

I Marinai d’Italia, Libero Ricercatore, le Maestranze del Cantiere e gli alunni del Nautico Bixio festeggiano il compleanno della nave più bella del mondo

0
Nave Scuola Amerigo Vespucci

Buon Compleanno Vespucci! L’Associazione Nazionale Marinai d’Italia gruppo M.O.V.M. Luigi Longobardi di Castellammare di Stabia, Libero Ricercatore, le Maestranze dello stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia e gli alunni dell’Istituto Nautico Nino Bixio di Piano di Sorrento festeggiano il 90° anniversario del varo della nave scuola Amerigo Vespucci, simbolo della marineria Italiana augurando buon compleanno!

Il 22 febbraio prossimo ricorrono 90 anni dal varo della Nave Scuola Amerigo Vespucci. Libero Ricercatore, per quella importantissima giornata, ha realizzato un breve documentario ricco di curiosità e aneddoti su Nave Vespucci. Per la realizzazione di questo video, Libero Ricercatore come sempre ha operato in strettissima collaborazione con l’Associazione Marinai d’Italia, Gr. M.O.V.M Luigi Longobardi di Castellammare di Stabia. Hanno partecipato inoltre, le maestranze del Cantiere Navale, la Casina de’ Capitani di Meta e un altro punto fermo dei lavori di ANMI ed LR, L’Istituto Tecnico Nautico Nino Bixio di Piano di Sorrento.

Nave Scuola Amerigo Vespucci

Festeggiamenti tramite social, causa Covid, che non ha impedito la realizzazione di un video documentario dal titolo “Nave Vespucci, 90 anni oggi” per celebrare l’importante ricorrenza per la nave più bella del mondo, simbolo della stabiesità nel mondo, con l’invito a tutti i cittadini a visionarlo, il 22 febbraio, sugli account di Libero Ricercatore per spegnere insieme le 90 candeline del veliero varato nel 1931. Nel video documentario si tratterà della nascita del progetto della nave scuola per l’Accademia Navale di Livorno, della storia del cantiere navale e delle caratteristiche tecniche poco note ai molti del Vespucci, della navigazione del Vespucci nei giorni dell’armistizio dell’8 settembre 1943 dai diari di uno dei testimoni di quei tragici giorni della seconda guerra mondiale.

Buon Compleanno Vespucci! Con la speranza di rivedere presto questo orgoglio stabiese nuovamente nel porto della città di Castellammare di Stabia mettendosi così alle spalle questo difficile periodo per la cittadinanza tutta e la nazione italiana colpita dalla pandemia.

Non chi comincia ma quel che persevera!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui