Il sostegno agli studenti con Casa Cidis nel radiogiornale del Terzo Settore

0
radiogiornale

Al via la terza edizione di “Sport e diritti umani”, mentre, sul fronte della salute partita l’iniziativa Take Care Your Doc e il nuovo appuntamento con I giorni della ricerca di Airc

Ascolta “08. Il sostegno agli studenti con Casa Cidis nel radiogiornale del Terzo Settore” su Spreaker.Casa Cidis apre le sue porte agli studenti in questo momento di difficoltà dovuto all’obbligo di didattica a distanza e propone un attività di doposcuola destinata ai giovani stranieri in età scolare, dalle scuole elementari alle superiori. Il laboratorio si svolge il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 15 alle 18 nella sede di Casa Cidis in via Stefano Brun 1. Le attività rientrano nell’ambito del progetto “Impact Campania” e sono completamente gratuite. Per saperne di più Csvnapoli.it.

Ha preso il via la terza edizione del premio “Sport e diritti umani”, indetto da Amnesty International Italia e Sport4Society per riconoscere gesti simbolici o concreti in favore dei diritti umani nell’ambiente sportivo. Fino al 31 marzo 2021 sarà possibile segnalare un/un’atleta, una squadra o un gruppo sportivo che in Italia, nel corso del 2020, si sia reso protagonista di un gesto pubblico, di una presa di posizione, di un’azione coerente coi valori positivi dello sport, contribuendo dunque alla promozione della cultura dei diritti umani. Scopri come inviare una segnalazione su Csvnapoli.it.

Innovazione, velocità e solidarietà nella nuova applicazione mobile AIL. Già disponibile sull’APP store Apple e sul Play store Android, è scaricabile gratuitamente su smartphone e tablet e consente di accedere a un mondo di servizi e informazioni utili e sempre aggiornate. Un nuovo strumento per sensibilizzare alla prevenzione, sostenere l’assistenza ai pazienti ematologici e la ricerca scientifica contro i tumori del sangue. Per saperne di più Csvnapoli.it.

Si chiama TAKE CARE YOUR DOC: l’iniziativa nata a sostegno dei medici e degli ospedali italiani impegnati contro la pandemia. Duplice l’obiettivo: aiutare il personale medico, (magari con una pizza calda o una sessione di rilassamento a fine turno per scaricare ansia e stress) e proseguire l’attività lavorativa degli esercizi commerciali in questo periodo di difficoltà. Scopri come partecipare su Csvnapoli.it.

La prima settimana di novembre, Fondazione AIRC rinnova il tradizionale appuntamento con I Giorni della Ricerca per fare il punto sull’emergenza cancro e raccogliere nuove risorse per i ricercatori impegnati a contrastarla. Un momento che assume ancora maggiore importanza quest’anno in cui la pandemia di Covid-19 ha influito sui progressi della ricerca oncologica e sulla cura dei pazienti. Anche tu puoi sostenere la campagna di AIRC acquistando su Amazon o nelle filiali del gruppo Banco BPM i Cioccolatini della Ricerca. Per saperne di più Csvnapoli.it.

 

La sigla è
Fresch News
di Lorenzo Tempesti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui